Preti, Vincenzo

Vincenzo Preti (Serravalle, 1587? - Roma, 1664) è stato un inquisitore domenicano, commissario generale del Sant'Uffizio.

Originario di Serravalle, fece la professione nel convento domenicano di Pavia. Dopo aver insegnato in vari conventi dell'ordine, fu vicario inquisitoriale quindi inquisitore a Genova, Cremona, Bologna.
Il 17 marzo 1650 fu nominato da Innocenzo X commissario generale del Sant'Uffizio, incarico che ricoprì sino alla morte avvenuta in tarda età nel 1664.

Bibliografia

  • Lettere memorabili dell'abbate Michele Giustiniani, patritio genouese, de' signori di Scio, e d'altri, t. 3, Tinassi, Roma 1675, pp. 33-34
  • Innocenzo Taurisano, Hierarchia ordinis praedicatorum. Pars Prima, Unio Typographica Manuzio, Romae 1916, p. 74

Link

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]