Rocchia, Vincenzo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Vincenzo de Rocchia o de Rocchiis o Rocchi è stato un prete e predicatore capuano del XVI sec., esule religionis causa a Ginevra.

Era prete a Santa Maria Maggiore (l'odierna Santa Maria Capua Vetere). Fu uno dei predicatori di riferimento della comunità eterodossa capuana. Sfuggì alla persecuzione del 1552, in quanto dal 1551 aveva già trovato riparo a Ginevra.

Bibliografia

  • Pierroberto Scaramella, "Con la croce al core". Inquisizione ed eresia in Terra di Lavoro, 1551-1564, La città del sole, Napoli 1995

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]