Castrucci, Vincenzo

Vincenzo Castrucci (Firenze, 1538/1539 - Perugia, 1598) è stato un inquisitore domenicano.

Fu prima vicario generale (fino al 1585), quindi Inquisitore di Perugia (dal 1585 al 1598, data della morte).
Durante l'inquisitorato insegnò teologia presso lo Studio di Perugia. Ottenne il grado di magister sacrae theologiae nel 1589.

Fu autore di un'opera rimasta manoscritta, Fundamentum processus conficiendi in causa Fidei (Biblioteca Apostolica Vaticana, Vat. lat. 12722), conciso e "leggero" manuale di procedura processuale ad uso pratico degli inquisitori (prima opera del suo genere, che ebbe una certa risonanza).

Bibliografia

  • Andrea Errera, Castrucci, Vincenzo, in DSI, vol. 1, pp. 304-305

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]