Viani, Viano

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Viano Viani è stato uno speziale del XVI sec., perseguitato e condannato a morte per eresia.

Subì un primo processo inquisitoriale a Mantova nel 1550, sottomettendosi all'abiura. Svolgeva l'attività di speziale a Viadana. Fu membro di primo piano di una comunità di eterodossi attiva nelle campagne tra le due rive del Po. Nel 1570 fu vittima dell'offensiva lanciata dai giudici dela fede di Reggio Emilia contro tale rete ereticale, fu condannato a morte come relapso, rilasciato al braccio secolare e giustiziato a Brescello.

Bibliografia

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License