Foscarari, Stefano

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Stefano Foscarari (Bologna, 1470 ca. - Genova, 4 novembre 1547) è stato un inquisitore domenicano.

Fu priore del convento di S. Domenico in Bologna (funzione svolta per sette volte, la prima a partire dal 1516) e Inquisitore di Bologna (svolse quest'ultima funzione dal 1526 al 1543).
Nel 1543 fu eletto provinciale utriusque Lombardiae (confermato nel 1546). Morì a Genova nel 1547.

Suo nipote Egidio Foscarari, affiliato al circolo degli "spirituali", fu maestro del Sacro Palazzo e vescovo di Modena.

Fonti mss.

  • Domenico Francesco Muzio, Tabula chronologica inquisitorum Italiae et insularum adiacentium ex Ordine praedicatorum, Biblioteca civica di Alessandria, Ms. 67, c. 68r

Bibliografia

  • Processo Morone2, vol. 1, p. 856, nota 22
  • Michael Tavuzzi, Renaissance inquisitors : Dominican inquisitors and inquisitorial districts in Northern Italy, 1474-1527, Brill, Leiden 2007, pp. 247-248

Link

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]