Gemma, Silvestro

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Silvestro Gemma è stato uno speziale del XVI secolo.

Speziale veneziano, gestiva con la moglie Elena la farmacia di famiglia alle Due colombine, situata in Rio Terrà della Maddalena vicino alla chiesa di San Marcuola, che fu luogo di ritrovo degli eretici veneziani e centro di diffusione delle nuove idee religiose nella Venezia degli anni cinquanta e sessanta del XVI secolo.
Il figlio Gian Battista Gemma fu esule religionis causa in Polonia. L'altro figlio maschio Marcantonio, pur colluso anch'esso con gli ambienti ereticali, sposò una donna devotamente cattolica, Marietta de Bernardini, cosa non molto ben accettata dalla famiglia, che tentò inutilmente di convertirla.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License