Sede inquisitoriale di Gubbio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-88-942416-0-0 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

La sede inquisitoriale di Gubbio, di competenza domenicana, fu istituita subito dopo la devoluzione del ducato di Urbino allo Stato della Chiesa (1631).
Cessò di esistere con l'annessione della città al neonato Regno d'Italia (1860).

Vedi anche : Lista degli Inquisitori di Gubbio

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License