Sede inquisitoriale di Casale Monferrato

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Il primo inquisitore residente di Casale Monferrato, sede che fu sempre di competenza domenicana, risulta essere stato fra Pietro da Milano a partire dal 1489. La sede inquisitoriale di Casale dovette quindi stabilizzarsi negli anni immediatamente successivi alla Licet ab initio: nel 1545 fu nominato Inquisitore di Casale fra Vincenzo da Gozzano.

L'ultimo inquisitore titolare della sede di Casale fu fra Raimondo Fulminissi (1706-13). Dopo la sua morte (1713), si succedettero alla guida del tribunale solo dei vicari generali.

L'Inquisizione di Casale seguì le sorti degli altri tribunali piemontesi e fu soppressa nel 1799.

Vedi anche : Lista degli Inquisitori di Casale Monferrato

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014
To be improved

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]