Sede inquisitoriale di Annecy (Savoia)

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Il tentativo di installare una sede stabile dell'Inquisizione romana in Savoia, perseguito a partire dagli anni sessanta del XVI sec. (in particolare nel 1566 Pio V nominò il domenicano Francesco Papardo, nominalmente Inquisitore di Savoia fino alla morte avvenuta nel 1592) fallì a causa delle resistenze locali. Gli inquisitori nominati non poterono de facto esercitare l'incarico, pertanto il tribunale esistette solo nominalmente per pochi decenni a cavallo tra XVI e XVII sec.

Vedi anche : Lista degli Inquisitori di Annecy

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014
To be improved

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]