Canosa, Romano

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Romano Canosa (Ortona, 6 agosto 1935 - Ortona, 7 agosto 2010) è stato un magistrato, saggista e storico italiano.

Cenni biografici

Si laureò in giurisprudenza a Roma nel 1957 e nel 1961 entrò in magistratura, in servizio presso la pretura di Milano.
Lavorò in magistratura fino al pensionamento nel 2005. All'impegno in magistratura - fu, tra l'altro, dirigente di Magistratura democratica - e agli studi giuridici, affiancò gli studi storici. Studioso molto prolifico, ha scritto in particolare una Storia dell’Inquisizione in Italia dalla metà del Cinquecento alla fine del Settecento (Sapere 2000, Roma 1986-90) in cinque volumi, che per un certo tempo è rimasta l'unica storia "istituzionale" dell'Inquisizione romana.

Alla sua memoria è dedicata l'Associazione Romano Canosa per gli Studi Storici.

Testi on line

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]