Rinaldo I d’Este, duca di Modena e Reggio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Rinaldo I d'Este (Modena, 25 aprile 1655 – Modena, 26 ottobre 1737) è stato un cardinale, membro della Congregazione del Sant'Uffizio, quindi, dopo aver rinunciato al cardinalato, duca di Modena e Reggio dal 1695 al 1737.

Fu allevato dallo zio cardinale Rinaldo d'Este, che seguì a Roma.
Il 2 settembre 1686 fu nominato cardinale.
Nel 1691 fu incluso nella Congregazione del Sant'Uffizio (fu nominato cardinale inquisitore il 30 luglio 1691 e giurò come tale il 1° agosto 1691).
Nel marzo 1695 rinunciò alla porpora per poter diventare duca di Modena e Reggio.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]