Spinola, Publio Francesco

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Publio Francesco Spinola (Milano, ? - laguna di Venezia, 31 gennaio 1567) è stato un umanista condannato a morte dall'Inquisizione romana

Biografia

Milanese, maestro di scuola, nonostante la sua sospetta eterodossia fu protetto a Milano dal cardinale Cristoforo Madruzzo, quindi a Brescia dalle famiglie Ugoni e Martinengo. Trasferitosi a Venezia come precettore dei figli del patrizio Lunardo Mocenigo, nel 1563 pubblicò una raccolta delle sue opere (P. Francisci Spinulae Mediolanensis Opera), ma nel 1564 fu arrestato dall'Inquisizione in seguito alle rivelazioni di Giovanni Andrea Ugoni, sotto processo per eresia. Fu condannato a morte e annegato nella laguna il 31 gennaio 1567.

Bibliografia

  • P. Paschini, Un umanista disgraziato nel Cinquecento: Publio Francesco Spinola in “Nuovo archivio veneto”, n.s., XXXVII, 1919, pp. 65-189

Link

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]