Predicatore apostolico

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Il predicatore apostolico o predicatore della casa pontificia è un religioso incaricato di predicare nella cappella pontificia, dinanzi al papa, nelle settimane di Avvento e di Quaresima. La figura stabile di predicatore apostolico fu introdotta da Paolo IV nel 1555. Precedentemente fu attribuita in modo occasionale a discrezione del pontefice a partire dal XV sec. Nel 1532 Clemente VII nominò Callisto Fornari predicatore apostolico con specifiche deleghe inquisitoriali per tutta l'Italia. Giulio III attribuì qualifiche simili a Lorenzo Davidico nel 1550.

La carica era destinata ad un membro di uno dei quattro ordini mendicanti; col tempo invalse la pratica (ancora in vigore al giorno d'oggi) di attribuirla a un membro dell'ordine dei minori cappuccini.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]