Malvezzi, Pier Paolo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Pier Paolo Malvezzi è stato un medico del XVI secolo, perseguitato dall'Inquisizione.

Nato a Piacenza, viaggiò molto per l'Italia. Visse a Roma, Ferrara, Bologna, Firenze e Venezia. Conseguì la laurea in medicina a Bologna. Negli anni settanta e ottanta del XVI secolo era attivo a Venezia, dove subì due processi inquisitoriali, nel 1578 e nel 1588, salvandosi con l'abiura. La sentenza del 1588 lo bandì da Venezia.

Malvezzi aveva elaborato un'interpretazione razionalistica delle Scritture, che andò via via radicalizzandosi, sfociando in una sorta di ateismo protolibertino. Estremamente disinibito nella sfera sessuale, fu anche accusato di incesto.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License