Simoncelli, Paolo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

180px-Simoncelli_fuoriusciti.jpg

Paolo Simoncelli (Roma, 1950) è uno storico italiano.

Biografia

Laureatosi in Scienze Politiche nel 1972 presso l'Università La Sapienza di Roma, insegna Storia moderna e contemporanea e Storia costituzionale italiana ed europea  presso la medesima università, dove è stato altresì direttore del Dipartimento di Studi Politici. Ha insegnato anche presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bari ed è stato fellow della Harvard University. Ha pubblicato numerosi volumi e saggi sulla diffusione della Riforma protestante in Italia, sull'Inquisizione romana, sul repubblicanesimo fiorentino del XVI secolo, sul processo Galilei, sulla formazione dello Stato assoluto, sui rapporti tra intellettuali italiani e fascismo, sulla storiografia italiana del dopoguerra, sul caso Moro.
È stato consulente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle cause dell'occultamento di fascicoli relativi a crimini nazifascisti (XIV legislatura).
Ha collaborato col quotidiano Avvenire.

Approfondimenti

Bibliografia (parziale)

  • Il caso Reginald Pole. Eresia e santità nelle polemiche del Cinquecento, Edizioni di storia e letteratura, Roma 1977
  • Evangelismo italiano del Cinquecento: questione religiosa e nicodemismo politico, Istituto storico italiano per l'eta moderna e contemporanea, Roma 1979
  • La lingua di Adamo. Guillaume Postel tra accademici e fuoriusciti fiorentini, Olschki, Firenze 1984
  • Il cavaliere dimezzato. Paolo del Rosso «Fiorentino e letterato», Franco Angeli, Milano 1990
  • Storia di una censura. «Vita di Galileo» e Concilio Vaticano II, Franco Angeli, Milano 1992
  • Gentile - Chiavacci, carteggio, Le Lettere, Firenze 1993
  • (a cura di) Pietro Calamandrei, In difesa dell'onestà e della libertà della scuola, Sellerio, Palermo 1994
  • Cantimori, Gentile e la Normale di Pisa. Profili e documenti, Franco Angeli, Milano 1994
  • Gentile e il Vaticano. 1943 e dintorni, Le Lettere, Firenze 1997
  • La normale di Pisa. Tensioni e consenso (1928-1938), Franco Angeli, Milano 1998
  • (con A. Aubert) Storia moderna. Dalla formazione degli Stati nazionali alle egemonie internazionali, Cacucci, Bari 2001
  • Renzo De Felice. La formazione intellettuale, Le Lettere, Firenze 2001
  • Gentile-Donati, carteggio, Le Lettere, Firenze 2004
  • L'ultimo premio del fascismo. Marino Moretti e l'Accademia d'Italia (Firenze, 21 aprile 1944), Le Lettere, Firenze 2005
  • Fuoriuscitismo repubblicano fiorentino 1530-1554. vol. I. 1530-1537, Franco Angeli, Milano 2006
  • Tra scienza e lettere. Giovannino Gentile (e Cantimori e Majorana), Le Lettere, Firenze 2007
  • Sergio Maldini. Biografia della nostalgia, Marsilio, Venezia 2008
  • Cantimori e il libro mai edito. Il movimento nazionalsocialista dal 1919 al 1933, Le Lettere, Firenze 2008
  • L'epurazione antifascista all'Accademia dei Lincei. Cronache di una controversa "ricostituzione, Le Lettere, Firenze 2009
  • Revisionismo. Breve seminario per discutere, Cacucci, Bari 2011
  • "Non credo neanch'io alla razza". Gentile e i colleghi ebrei, Le Lettere, Firenze 2013

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013-2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]