Botticella, Paolo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Paolo Botticella da Pavia (Pavia, 1474/75 - Napoli, 9 ottobre 1531) è stato un inquisitore e maestro generale dell'ordine domenicano.

Fu vicario generale della provincia lombarda dell'ordine domenicano dal 1516 al 1518 e dal 1522 al 1524.
Dal 1520 al 1522 fu priore del convento di S. Domenico in Bologna.
Dal 1525 al 1530 fu Inquisitore di Ferrara. Nel 1529 divenne vicario generale dell'ordine domenicano e nel 1530 ne divenne maestro generale, funzione che svolse fino alla morte avvenuta a Napoli nel 1531.
Fu destinatario il 15 gennaio 1530 di un breve di Clemente VII che lo incitava ad adoperarsi nella persecuzione degli eretici (in particolare contro taluni predicatori carmelitani).

Bibliografia

  • Antonio Rotondò, Botticella, Paolo, in DBI, vol. 13 (1971)
  • Michael Tavuzzi, Renaissance inquisitors : Dominican inquisitors and inquisitorial districts in Northern Italy, 1474-1527, Brill, Leiden 2007, p. 243

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]