Norme redazionali

Le presenti norme redazionali si applicano al Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo (ISBN 978-88-942416-0-0) e alla rivista Quaderni eretici. Studi sul dissenso politico, religioso e letterario (ISSN 2421-3012).

Modello di una voce

Se si tratta di una voce biografica il modello di redazione suggerito è il seguente:

Cognome, nome (es. Lupetino, Baldo)

  • Biografia
  • Eventuali altri elementi non strettamente biografici
  • Opere (se pertinente)
  • Bibliografia
  • Links (se esistono collegamenti esterni di interesse)
  • Voci correlate (rimandi ad altre voci del dizionario, se pertinenti)
  • Note (questa sezione si autogenera, se si opera all'interno del sito, altrimenti seguire istruzioni più sotto)

L'organizzazione di una voce tematica è invece a discrezione dell'autore, senza modelli prestabiliti.

Un paio di modelli di stile e lunghezza per voci biografiche :

(all'incirca tra i 5.000 e 7.500 caratteri spazi inclusi, compresa bibliografia, ma non ci sono limiti rigidi e l'estensione della voce dipenderà dall'importanza del personaggio in relazione alle tematiche del sito e dalla quantità di informazioni disponibili su di lui)

Citazioni

Articoli in rivista, in volume e parti di libro

Nome Cognome dell'autore, Titolo, in "Nome della rivista", numero, (eventuale) fascicolo, anno, pagine.

Esempio: Lucia Felici, Alle origini degli "Eretici italiani del Cinquecento”. Nuovi documenti del carteggio Bainton-Cantimori (1932-1940), in “Archivio storico italiano”, 163, 3, 2005, pp. 531-593.

Seguire gli stessi criteri per la citazione di articoli in volume o di parti di libro:

Esempio: Aldo Stella, La riforma protestante, in Storia di Venezia. Dalle origini alla caduta della Serenissima, vol. VI, Dal Rinascimento al Barocco, Roma 1994, pp. 341-363.

Libri

Nome Cognome dell'autore, Titolo, Editore, Luogo di Edizione Anno.

Esempio: Paolo Simoncelli, Cantimori e il libro mai edito. Il movimento nazionalsocialista dal 1919 al 1933, Le Lettere, Firenze 2008.

N. B.
L'adattamento del sito alle norme appena citate è in corso, non stupirsi pertanto di trovarvi al momento qualche sporadica inaderenza. Per le nuove voci tenere conto di queste norme.

Modalità di redazione e invio delle voci

Le voci possono essere redatte in Microsoft Word, Open Office Writer o altro programma di videoscrittura. La redazione provvederà a convertire i testi in formato wikidot attraverso l'applicazione di una semplice macro (descritta qui).
Alcuni semplici accorgimenti sono richiesti nella stesura: evitare i titoli di primo livello (iniziare da quelli di secondo livello); evitare le note a piè di pagina o di chiusura nel formato di Word o OpenOffice Writer: inserire piuttosto il testo di ogni nota desiderata evidenziato tra parentesi nel corpo principale (la redazione provvederà alla "conversione").

La scadenza di consegna delle voci non è mai stringente, dato che si è nel quadro di una pubblicazione collaborativa on line che si accresce progressivamente. Le voci (se approvate) vengono immesse on line in tempi relativamente rapidi dopo la loro consegna. Una volta pubblicate on line, le voci possono essere modificate e arricchite in ogni momento da parte degli autori delle stesse, operando direttamente sul sito oppure richiedendo le modifiche alla redazione.

Per proposte, invio di testi, dubbi e delucidazioni scrivere a: moc.liamg|aidepocitere#moc.liamg|aidepocitere.

Wiki syntax

Nel caso in cui si operi direttamente all'interno del sito, si consiglia vivamente di consultare la guida on line.

Contributi per la rivista del sito

La rivista Quaderni eretici | Cahiers hérétiques, parte integrante del progetto Ereticopedia, pubblica articoli, edizioni di testi e recensioni. I contributi proposti possono essere redatti in Microsoft Word, Open Office Writer o altro programma di videoscrittura. Si prega in ogni caso di attenersi al seguente modello:

Formato pagina: A5 (14,8 x 21 cm)
Margini pagina: superiore 2,00 cm; inferiore 2,45 cm; interno 1,50 cm; esterno 1,50 cm
Corpo del testo: Times New Roman 11 pt
Corpo delle note a piè di pagina: Times New Roman 10 pt
Interlinea: singola
Rientro speciale prima riga: 0,30 cm
Citazioni lunghe: rientrare di 0,5 cm sia a destra sia a sinistra e impiegare Times New Roman 10 pt
Citazioni bibliografiche: attenersi a quanto indicato sopra

Ulteriori modifiche redazionali verranno apportate dai curatori della rivista.
Le prime bozze saranno inviate agli autori per le loro eventuali correzioni/modifiche.

PAGE CREATED BY DANIELE SANTARELLI | ERETICOPEDIA.ORG © 2013-2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]