Paruta, Nicolò

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Nicolò Paruta è stato un medico ed eretico antitrinitario del XVI secolo.

Patrizio veneziano, aderì all'anabattismo, partecipando ai Collegia Vicentina. Fuggì da Venezia nel 1560 insieme ad Andrea Da Ponte, ma, ostile all'ortodossia calvinista, passò poco dopo in Moravia, ad Austerlitz. Nel 1565 ospitò in casa sua Bernardino Ochino morente. Nel 1571 si trasferì in Polonia e nel 1573 in Transilvania. Morì a Nagyenyed nel 1581.

Pubblicò il De uno vero Deo Iehova disputationes e le XI Theses de trino et uno Deo.

Bibliografia

  • Domenico Caccamo, Eretici italiani in Moravia, Polonia, Transilvania (1558-1611). Studi e documenti, Firenze-Chicago 1970
  • Massimo Firpo, Antitrinitari nell'Europa orientale del ‘500. Nuovi testi di Szymon Budny, Niccolò Paruta e Iacopo Paleologo, La Nuova Italia, Firenze, 1977

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]