Tramontano, Michelangelo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Michelangelo Tramontano di San Gimignano fu convertito alle idee della Riforma protestante dal medico Pietro Fracano, mentre questi era condotto a Borgo San Lorenzo e faceva attività di proselitismo sul territorio. Forse fece parte del gruppo degli eretici attivo a Firenze e scoperto nel 1551, il cui membro di spicco era Bartolomeo Panciatichi, tra i quali figurava anche lo "sfratato" Cornelio Donzellini.

Bibliografia

  • Processo Morone2, vol. I, pp. 115-117.
  • Enrico Garavelli, Lodovico Domenichi e i «Nicodemiana» di Calvino. Storia di un libro perduto e ritrovato, Vecchiarelli, Manziana 2004, pp. 52-54 (in part. p. 54, nota 85).

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License