Bottagisi, Giovanni Francesco

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giovanni Francesco Bottagisi detto il Medeghetto è stato un farmacista e speziale perseguitato dall'Inquisizione.

La sua bottega fu centro di riunioni tra eterodossi. Subì un primo processo tra settembre 1550 e gennaio 1551, al termine del quale abiurò. Riottenuta la libertà, fu di nuovo arrestato nel 1556 insieme a Vincenzo Marchesi. La sua situazione era di eretico relapso e come tale fu condannato, ma riuscì ad evadere dal carcere nel maggio 1557. Fuggì verso la Svizzera, lasciando perdere le sue tracce.

Bibliografia

  • Massimo Firpo, Vittore Soranzo vescovo ed eretico. Riforma della Chiesa e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento, Laterza, Roma-Bari 2006
  • Processo Soranzo, ad indicem, in part. vol. II, pp. 799-800, nota 103

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]