Lupari, Matteo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Matteo Lupari è stato un eretico bolognese del XVI secolo.

Nato nel 1542, fu arrestato per conto dell'Inquisizione di Bologna nel 1566 e quindi nell'anno seguente trasferito a Roma, insieme al fratello maggiore Paolo Lupari, e come lui fu condannato all'immurazione perpetua e a una multa di 1000 scudi.

Bibliografia

  • Processo Morone2, vol. 1, pp. 1060-61, nota 24

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]