Dalle Maddalene, Matteo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Matteo dalle Maddalene (o della Maddalena) è stato un eretico anabattista veneto del XVI sec.

Di professione operaio tessile (battilana), fu convertito da Giacometto stringaro.
Molto attivo nell'ambito della comunità degli anabattissti vicentini, ospitò in casa sua riunioni del gruppo. Partecipò ai colloqui vicentini del 1550 ed aderì alla svolta antitrinitaria del movimento indotta da Girolamo Busale.
Fu processato nel gennaio/febbraio 1551 e si sottomise all'abiura.
Anche la moglie Lucrezia e il fratello Marcantonio dalle Maddalene furono membri del gruppo anabattista vicentino.

Bibliografia

  • Luca Addante, Eretici e libertini nel Cinquecento italiano, Laterza, Roma-Bari 2010 (in part. pp. 192-193)

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]