Fichente, Marco

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-88-942416-0-0 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Marco Fichente frequentò ambienti ereticali a Rovigo e a Canda negli anni sessanta del XVI sec. Amico di Giovanni Panciera detto l'Orbo, nonché suo lettore, lo uccise mentre questi nel 1569 era perseguitato dall'Inquisizione e fuggiasco.
Morto anche Fichente poco dopo, nel 1571 il suo cadavere fu esumato e bruciato sul rogo.

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]