Simonetta, Ludovico

Ludovico Simonetta (Milano, ca. 1500 - Roma, 30 aprile 1568) è stato un giurista e cardinale.

Patrizio milanese, si addottorò in utroque iure ed esercitò come avvocato a Milano. Fu nominato vescovo di Pesaro nel 1537, succedendo allo zio Giacomo Simonetta.
Partecipò al concilio di Trento nella sua prima fase.
Pio IV lo nominò datario nel 1560, cardinale nel 1561, prefetto della Segnatura apostolica nel 1563, includendolo anche tra i membri del Sant'Uffizio il 2 agosto 1564. Non venne confermato nella Congregazione da Pio V, che riorganizzò il Sant'Uffizio nel gennaio 1566.

Links

Voci correlate

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]