Sassi, Lucio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Lucio Sassi (Nola, novembre 1527 - Roma, 29 febbraio 1604) è stato un cardinale, membro della Congregazione del Sant'Uffizio.

Nato a Nola, si addottorò in utroque iure a Bologna (compagno di studi di Gian Battista Castagna, il futuro Urbano VII, col quale condivise anche l'abitazione), fu auditore del cardinale Girolamo Verallo durante la sua legazione in Francia nel 1551.
Nominato nel 1560 referendario della Segnatura apostolica e nel 1561 protonotario apostolico, fu governatore a Fano, a Ravenna e a Perugia. Fu vescovo di Ripatransone (nominato nel 1571, rinunciò nel 1575) e reggente della Penitenzieria apostolica
Urbano VII lo nominò datario (1590-93) e cardinale il 17 settembre 1593. Fu membro della Congregazione del Sant'Uffizio dal 20 gennaio 1599 alla morte, avvenuta a Roma il 29 febbraio 1594.

Bibliografia

  • Herman H. Schwedt, Die Anfänge der Römischen Inquisition. Kardinäle und Konsultoren 1542 bis 1600, Herder, Freiburg 2013, pp. 229-30

Links

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]