Zarotto, Leandro

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Leandro Zarotto di Capodistria è stato un medico del XVI sec.

Fu discepolo del vescovo di Capodistria Pier Paolo Vergerio, che lo convertì alle idee della Riforma. A sua volta convertì il collega medico Orazio Brunetto e lo introdusse a Vergerio.
Svolse l'attività medica tra Capodistria e Venezia, stabilendosi definitivamente a Venezia nel 1560. A Capodistria fu anche giudice nel 1552 e nel 1556. Tra 1557 e 1558, dovendo recarsi a Venezia, fu sostituito come medico condotto a Capodistria da Giovanni Secondi, che però fu inquisito dal Sant'Uffizio di Venezia, il che giustificò il rientro di Zarotto nella città.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]