Inquisitore generale (Francia)

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

La carica di Inquisitore generale di Francia o Grande inquisitore di Francia fu introdotta nel XIII sec., allorché l'Inquisizione si impiantò nel regno nel quadro della repressione del catarismo.

L'Inquisitore generale di Francia risiedeva a Parigi e si serviva di tribunali itineranti.
La funzione si estinse nel XVI sec. L'ultimo a detenere il titolo fu Matthieu Ory, morto nel 1557.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]