Giberti, Giuseppe Nicola

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giuseppe Nicola Giberti (San Ginesio, Macerata, 1631 - Napoli, 4 ottobre 1699) è stato un vescovo e ministro del Sant'Uffizio nel Regno di Napoli.

Addottoratosi in utroque iure a Macerata nel 1655, fu vicario generale della diocesi di Città di castello e di quella di Spoleto. Nel 1671 fu nominato vescovo di Teano. Nel 1686 divenne ministro del Sant'Uffizio nel Regno di Napoli, incarico che lasciò a favore di Giovanni Battista Giberti nel 1690. Affetto da cecità, rinunciò al governo della sua diocesi nel 1697 e si ritiro a Napoli, dove mori nel 1699.

Bibliografia

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]