Cicognola, Giulio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-88-942416-0-0 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Giulio Cicognola era membro del gruppo ereticale imolese raccolto intorno ad Alessandro Ressa, contro il quale l'Inquisizione di Imola procedette a partire dal 1551. Cicognola fu processato nel 1552 e fece confessioni dettagliate sui componenti e sulle riunioni del gruppo. Nonostante la sua abiura e il suo pentimento, quando morì fu fatto seppellire con l'abitello.

Bibliografia

  • Salvatore Caponetto, La Riforma protestante nell'Italia del Cinquecento, Claudiana, Torino 19972, p. 299.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]