Alois, Giulio Cesare

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giulio Cesare Alois è stato un medico casertano del XVI sec., perseguitato dall'Inquisizione romana.

Parente, forse nipote, di Gian Francesco Alois, entrò in contatto con gli ambienti valdesiani frequentati da quest'ultimo. Negli anni sessanta, contestualmente all'offensiva inquisitoriale condotta da Giulio Antonio Santoro contro gli eretici casertani, fu sottoposto a processo e si sottomise all'abiura.

Bibliografia

  • Processo Morone2, vol. III, p. 526, nota 849.
  • Saverio Ricci, Il Sommo Inquisitore. Giulio Antonio Santori tra autobiografia e storia (1532–1602), Salerno, Roma 2002.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]