Parisetto, Girolamo

Girolamo Parisetto (Reggio Emilia, 1520 - … 1600) è stato un prelato e giurista, collaboratore del cardinal Giovanni Morone.

Studiò alle Università di Bologna e di Ferrara, addottorandosi in utroque iure in quest'ultima sede nel 1544. Dopo un periodo di servizio al cardinale Gian Angelo de' Medici, divenne auditore di Giovanni Morone, servendolo come conclavista nel 1549-50. Fu poi suo aiutante nel governo della diocesi di Novara (di cui Morone fu titolare dal 1552 al 1560). In tale vece istruì il processo contro Lorenzo Davidico. Nel giugno 1557, poco dopo l'arresto del suo patrono, fu lui stesso imprigionato a Tor di Nona per conto dell'Inquisizione. Liberato quasi subito, fece parte del collegio difensivo del cardinale milanese. Nel 1560 fu nominato professore di diritto alla Sapienza di Roma.
Morì nel 1600.

Bibliografia

  • Processo Morone2, vol. 1, pp. 481-82, nota 34

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]