Maccagno, Girolamo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Girolamo Maccagno è stato un medico del XVI sec.

Cremonese, fu esponente del dissenso religioso nella sua città, dissenso che fu particolarmente forte negli anni tra il 1550 e il 1553. Diffuse dottrine eterodosse, in particolare negando la presenza reale del corpo di Cristo nell'eucarestia, negando il Purgatorio e il valore della confessione, sbeffeggiando la messa e i riti ecclesiastici in genere, ed era sua convinzione che tutti i medici di Cremona fossero luterani. Incarcerato a Milano nel 1552, fu liberato grazie all'intercessione di alcuni notabili locali e tenuto conto dell'importanza dei suoi servizi come medico per la città di Cremona.

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]