Romeo, Giovanni

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

copj170.asp?f=9788838348099

Giovanni Romeo (Procida, 1949) è uno storico italiano.

Cenni biografici

Ha insegnato Storia moderna presso l'Università Federico II di Napoli, dove ha conseguito la laurea in lettere classiche nel 1971.

Ha concentrato le sue ricerche sulla storia sociale e religiosa dell'età moderna, pubblicando rilevanti studi dedicati ad inquisitori, esorcisti e streghe, alla storia delle mentalità e dei comportamenti religiosi e sessuali e al controllo e alla repressione di essi da parte delle strutture ecclesiastiche nell'Italia della Controriforma.

La sua opera più nota, un "classico" degli studi inquisitoriali e sulla stregoneria, è Inquisitori, esorcisti e streghe nell’Italia della Controriforma (Firenze 1990).

I temi di storia dell'Inquisizione e della confessione dei peccati sono sviluppati in due sintesi interpretative: Ricerche su confessione dei peccati e Inquisizione nell’Italia del Cinquecento (Napoli, 1997)  - di cui si trova un condensato nella recensione critica a Tribunali della coscienza di Adriano Prosperi, pubblicata in "Quaderni storici", 35, 1999 e L’Inquisizione nell’Italia moderna (Roma-Bari 2002).

Le strategie ecclesiastiche di controllo dei comportamenti sessuali sono invece al centro delle monografie Esorcisti, confessori e sessualità femminile nell’Italia della Controriforma (Firenze 1999) e Amori proibiti. I concubini tra Chiesa e Inquisizione (Roma-Bari, 2008).

Bibliografia (parziale)

Monografie

  • Inquisitori, esorcisti e streghe nell’Italia della Controriforma, RCS, Milano [Sansoni, Firenze], 20044  [1990]
  • Aspettando il boia. Condannati a morte, confortatori e inquisitori nella Napoli della Controriforma, Sansoni, Firenze, 1993
  • Ricerche su confessione dei peccati e Inquisizione nell’Italia del Cinquecento, La Città del Sole, Napoli, 1997
  • Esorcisti, confessori e sessualità femminile nell’Italia della Controriforma. A proposito di due casi modenesi del primo Seicento, Le Lettere, Firenze, 20093 [1998]
  • L’Inquisizione nell’Italia moderna, Laterza, Roma-Bari, 20094  [2002]
  • Il fondo Sant’Ufficio dell’Archivio storico diocesano di Napoli. Inventario (1549-1647), volume monografico di Campania Sacra (2003-34/1-2)
  • Amori proibiti. I concubini tra Chiesa e Inquisizione, Laterza, Roma-Bari, 2008
  • (con Michele Mancino) Clero criminale. L'onore della Chiesa e i delitti degli ecclesiastici nell'Italia della Controriforma, Laterza, Roma-Bari 2013
  • Magia e stregoneria a Procida. Tre storie del Sei-Settecento, Dante & Descartes, Napoli 2015

Principali articoli e altri contributi

  • Per la storia del Sant'Ufficio a Napoli tra Cinque e Seicento. Documenti e problemi, in "Campania sacra", VII, 1976, pp. 5-109
  • Una simulatrice di santità a Napoli nel '500: Alfonsina Rispola, in "Campania Sacra", 8/9, 1977/1978, pp. 158-218
  • Predicazione e Inquisizione in Italia dal Concilio di Trento alla prima metà del Seicento, in Giacomo Martina, Ugo Dovere (a cura di), La predicazione in Italia dopo il concilio di Trento tra Cinquecento e Settecento, Ed. Dehoniane, Roma 1996, pp. 207-42
  • Sui Tribunali della coscienza di Adriano Prosperi in "Quaderni storici", 1999, 102, pp. 796-800
  • Recensione di John Tedeschi, Il giudice e l’eretico. Studi sull’Inquisizione romana in "Rivista di storia e letteratura religiosa", 35, 1999, pp. 437-41
  • Note sull'Inquisizione romana tra il 1557 e il 1561, in "Rivista di storia e letteratura religiosa", XXXVI/1, 2000, pp. 115-142
  • Giovanni Bellarmino tra Inquisizione e Indice in "Studi Storici", 42/2, 2001, pp. 529-35
  • Confesseurs et inquisiteurs dans l’Italie moderne: un bilan, in "Revue de l’histoire des religions", 220/2, 2003, pp. 153-65
  • Pio V nelle fonti gesuite: le Epistolae generalium Italiae e le Epistolae Italiae, in Pio V nella società e nella politica del suo tempo, Il Mulino, Bologna 2005, pp. 111-127
  • Inquisitori domenicani e streghe in Italia tra la metà del Cinquecento e i primi decenni del Seicento, in Praedicatores, Inquisitores – III I Domenicani e l’Inquisizione romana. Atti del III Seminario internazionale su “I Domenicani e l’Inquisizione”, Roma 15-18 febbraio 2006, a cura di Carlo Longo, Istituto storico domenicano, Roma 2008, pp. 309-344
  • Confessione dei peccati e confessori nell'Italia della Controriforma: cosa dire del Seicento?, in "Studi Storici", 51, fasc. 4, 2010, pp. 967-1002
  • L’Inquisizione romana e l’Italia nei più recenti sviluppi storiografici, in "Rivista storica italiana", CXXVI, fasc. 1, 2014, pp. 186-204

Testi on line

Links

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013-2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]