Reumano, Giovanni

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Jean Suau, meglio noto come Giovanni Reumano (Rieumes, Guascogna 1503- Roma, 29 aprile 1566) è stato un giurista e cardinale francese.

Giurista, auditore della Sacra Rota, fu nominato da Paolo IV vescovo di Mirepoix e cardinale il 20 dicembre 1555. La sua nomina fu anche una concessione al re di Francia (Enrico II), col quale papa Carafa aveva creato una lega anti-asburgica. Nell'autunno 1556 Reumano fu incluso tra i cardinali membri del Sant'Uffizio, ma non fu riconfermato da Pio IV nel gennaio 1560, allorché i membri della Congregazione furono ridotti. Di contro, Pio IV lo nominò prefetto della Segnatura Apostolica. Poco prima di morire a Roma, partecipò al conclave che elesse Pio V.

Bibliografia

  • Processo Morone2, p. 402 nota 3.
  • Ludwig von Pastor, Storia dei Papi dalla fine del Medio Evo, vol. VI, Storia dei Papi nel periodo della Riforma e Restaurazione cattolica. Giulio III, Marcello II e Paolo IV (1550-1559), Desclée, Roma 1922, p. 482 EN

Link

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]