Di Giovanni, Giovanni

Giovanni di Giovanni (Taormina, 1699 - Palermo, 8 luglio 1753) è stato un inquisitore siciliano.

Addottoratosi in diritto presso l'Università di Catania, scelse in seguito la carriera ecclesiastica, studiando teologia a Messina. Fu canonico del capitolo cattedrale di Palermo (nomina nel 1733), rettore del locale seminario dei chierici (1741), fiscale dell'Inquisizione siciliana (1748), Inquisitore generale di Sicilia (1750), giudice della Regia Monarchia (1751).

Opere

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]