Giberti, Giovanni Battista

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giovanni Battista Giberti (San Ginesio, Macerata, 1636 - Fano, 26 novembre 1720) è stato un vescovo e ministro del Sant'Uffizio nel Regno di Napoli.

Fu vescovo di Cava de' Tirreni (1683) e di Fano (1696).

Nel maggio 1690 subentro a Giuseppe Nicola Giberti nella carica di ministro del Sant'Uffizio nel Regno di Napoli.
Si occupò della persecuzione degli ateisti napoletani. A causa della sua attività inquisitoriale, pur non essendo propriamente un intransigente, fu espulso dal Regno di Napoli nel 1692.
Mori a Fano nel 1720.

Bibliografia

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]