Ascevolini, Giovanni Alberto

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giovanni Alberto Ascevolini da Bertinoro (Bertinoro, 1646 - Piacenza, gennaio 1698) è stato un inquisitore domenicano.

Magister sacrae theologiae, fu secondo socio (giurò come tale il 14 giugno 1686), quindi primo socio del commissario generale del Sant'Uffizio (giurò come tale il 2 giugno 1688).
Concluse la sua carriera come Inquisitore di Piacenza, incarico che tenne dal 1692 (la relativa nomina avvenne il 14 ottobre 1692) alla morte, che lo colse nel gennaio 1698.

Bibliografia

  • Herman H. Schwedt, Die Römische Inquisition. Kardinäle und konsultoren 1601 bis 1700, Herder, Freiburg 2017, pp. 61-62.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]