Giovan Francesco da Asola

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Giovan Francesco da Asola è stato un prete ed eretico legato al vescovo di Bergamo Vittore Soranzo.

Nel 1549 era viceparroco di S. Alessandro in Colonna, importante parrocchia di Bergamo, ma ne fu allontanato a causa dei veementi sospetti di eresia gravanti su di lui. Fu quindi inviato da Soranzo come parroco ad Ardesio, "un vero e proprio nido di eretici"1. Dopo un'abiura segreta, si perdono le sue tracce.

Bibliografia

  • Massimo Firpo, Vittore Soranzo vescovo ed eretico. Riforma della Chiesa e Inquisizione nell'Italia del Cinquecento, Laterza, Roma-Bari 2006
  • Processo Soranzo, ad indicem

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]