Della Chiesa, Gian Paolo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Gian Paolo Della Chiesa (Tortona, 1521 - Roma, 11 giugno 1575) è stato un giurista e cardinale, membro della Congregazione del Sant'Uffizio e prefetto della Segnatura Apostolica.

Biografia

Studiò a Padova e a Pavia, dove si addottorò in utroque iure. Fu un brillante avvocato e senatore di Milano, e si fece ammirare da Filippo II nel corso di un viaggio in Spagna svolto all'inizio degli anni sessanta per perorare certi interessi di Tommaso Marino, principe di Terranova.
Fu pretore (podestà) di Pavia nel 1564-65.

Presi gli ordini sacri solo nel 1567, fu nominato cardinale da Pio V il 5 aprile 1568. In quell'anno fu altresì nominato prefetto della Segnatura apostolica (3 maggio 1568), e subentrò come membro della Congregazione del Sant'Uffizio al cardinale Bernardino Scotti, a seguito della sua morte (avvenuta l'11 dicembre 1568).

Dal 1571 risiedette prevalentemente a Tortona, ma morì a Roma l'11 giugno 1575.

Bibliografia

Links

Voci correlate

Article written by Daniele Santarelli | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]