San Severino, Gian Galeazzo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Gian Galeazzo San Severino, conte di Caiazzo, è stato un militare perseguitato dall'Inquisizione romana.

Colonnello della fanteria italiana del re di Francia Carlo IX, accusato di essere un ugonotto, fu arrestato per conto dell'Inquisizione romana nel dicembre 1570 mentre si trovava a Parma e fu condotto immediatamente a Roma.
La sua detenzione nelle prigioni del Sant'Uffizio fu vivamente contestata dal re di Francia, che fece veementi pressioni per la sua liberazione, inviando, in particolare, in legazione straordinaria a Roma Jean de Vivonne (febbraio 1571). La liberazione del conte di Caiazzo fu infine ottenuta nel settembre 1571.

Bibliografia

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]