Galli, Gallo

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Gallo Galli è stato un tipografo e libraio sospettato di eterodossia.

Nacque a Carpenedolo attorno al 1511. Primo tipografo attivo a Bergamo, aveva una bottega in Piazza Vecchia.
Fu vivamente intimato, insieme con il collega libraio Pasino Canelli, da parte dell'Inquisizione di Bergamo a non commerciare libri eterodossi. L'intimazione fu ripetuta dieci anni più tardi, nel 1549.
La sua bottega era frequentata da eterodossi bergamaschi; in particolare fu amico di Vincenzo Marchesi.

Bibliografia

  • Processo Soranzo, ad indicem, in part. vol. I, p. 323-324, nota 19 e vol. II pp. 788 sgg.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2016

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]