Galere (pena)

La condanna alle galere (o alle triremi o ai remi) cominciò ad esser comminata dai tribunali civili nel Tardo Medioevo come alternativa alla pena di morte e fu praticata fino al Settecento (l'avvento delle navi a vapore la rese obsoleta). La pena consisteva nel servizio forzato ai remi delle imbarcazioni da guerra per un periodo limitato o a vita. Il suo vantaggio, per il potere pubblico, consisteva nell'avere a disposizione manodopera a bassissimo costo.

La condanna alla galere fu spesso comminata a dissidenti politici e/o religiosi. I tribunali inquisitoriali ne fecero ampio uso in età moderna per punire delitti contro la fede particolarmente gravi (talvolta la condanna alle galere fu comminata ai relapsi in alternativa alla pena di morte).

Link

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]