La Rochefoucauld, François de
tn_rochefoucauld_jpg.jpg

François de la Rochefoucauld (Parigi, 8 dicembre 1558 – Parigi, 14 febbraio 1645) è stato un vescovo e cardinale francese, membro della Congregazione del Sant'Uffizio

Destinato fin da giovanissimo alla carriera ecclesiastica, abate benedettino, fu nominato vescovo di Clermont-Ferrand nel 1585 e di Senlis nel 1610.

Consigliere di re Enrico IV, e da lui raccomandato al papa, fu nominato cardinale da Paolo V il 10 dicembre 1607 e incluso nella Congregazione del Sant'Uffizio (la sua presenza alle riunioni della Congregazione è attestata dal 1609 al 1613). Durante il soggiorno romano che seguì la sua nomina cardinalizia si legò d'amicizia con Roberto Bellarmino.

Dal 1618 al 1632 fu Grande Elemosiniere di Francia, e dal 1619 abate commendatario di Sainte-Geneviève. Dagli anni venti in poi si dedicò integralmente alla riforma degli ordini religiosi in Francia. Fu molto vicino ai gesuiti. Morì nel 1645.

Bibliografia

  • Joseph Bergin, Cardinal de La Rochefoucauld : leadership and reform in the French Church, Yale University Press, New Haven - London 1987
  • Jean Desbois, Biographie du Cardinal de la Rochefoucauld, E. Figuière, Paris 1923.
  • Pierre-Noël Mayaud, Les «Fuit congregatio sancti officii in … coram …» de 1611 à 1642. 32 ans de vie de la Congrégation du Saint Office, in "Archivum Historiae Pontificiae", 30, 1992, pp. 231-289: pp. 263, 287
  • Gabriel de la Rochefoucauld, Le cardinal François de la Rochefoucauld : un homme d'église et d'état au commencement du XVIIe siècle, Pion, Paris 1926

Links

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]