Paolucci, Francesco

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Francesco Paolucci (Forlì, agosto 1581- Roma, 9 luglio 1661) è stato un cardinale, membro della Congregazione del Sant'Uffizio, nonché segretario e prefetto della Congregazione del Concilio.

Nipote di Fabrizio Paolucci vescovo di Città della Pieve, fu allievo di Cesare Baronio. Referendario della Segnatura apostolica (1626), fu segretario della Congregazione del Concilio dal 1627 al 1657. Già consultore della Congregazione del Sant'Uffizio, fu nominato cardinale il 9 aprile 1657 ed incluso tra i membri porporati della Congregazione stessa. Nel 1657 divenne altresì prefetto della Congregazione del Concilio.
Morì nel 1661.

Il pronipote Fabrizio Paolucci fu anch'egli cardinale e membro del Sant'Uffizio.

Links

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]