Gamba, Francesco

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Francesco Gamba di Brescia è stato un eretico del XVI sec.

Avendo aderito al calvinismo, viaggiava spesso tra Ginevra e l'Italia. Intercettato a Como durante uno di questi viaggi, fu condannato a morte il 21 luglio 1554. Prima del rogo in pubblico gli fu ferita la lingua per impedirgli di parlare.

Bibliografia

  • Salvatore Caponetto, La Riforma protestante nell'Italia del Cinquecento, Claudiana, Torino 19972, pp. 268-269.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2017

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]