Perugino, Fabrizio

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Fabrizio Perugino (Offida, 1550 - …, gennaio 1608) è stato fiscale, assessore del Sant'Uffizio e vescovo.

Protonotario apostolico, fu nominato fiscale del Sant'Uffizio il 4 gennaio 1590. Nel dicembre 1591 divenne quindi assessore del Sant'Uffizio. Lasciò l'incarico nel marzo 1593 perché nominato governatore di Ancona (l'anno successivo fu governatore di Fano). Nel 1595 fu nominato vescovo di Terracina. Morì nel gennaio 1608.

Bibliografia

  • Herman H. Schwedt, Die Anfänge der Römischen Inquisition. Kardinäle und Konsultoren 1542 bis 1600, Herder, Freiburg 2013, pp. 200, 284

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]