Offredi, Evangelista

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo
Edizioni CLORI | Firenze | ISBN 978-8894241600 | DOI 10.5281/zenodo.1309444

Evangelista Offredi è stato un patrizio cremonese del XVI sec., esule religionis causa.

Convertitosi alle idee della Riforma protestante, nel 1565 era a Ginevra, dove acquisì lo status di borghese nel 1579. Dichiarato eretico nel 1570, fu condannato in contumacia il 14 gennaio 1588 insieme al fratello Marco Offredi, dottore in medicina, che si rifugiò anch'egli a Ginevra (dove risulta presente dal 1573).

Bibliografia

  • John Barthélemy Gaïfre Galiffe, Le refuge italien de Genève aux XVIme et XVIIme siècles, H. Georg, Genève 1881, p. 123.
  • Pietro Rivoire, Contributo alla storia della Riforma in Italia, in "Bollettino della Società di Studi Valdesi", LV, fasc. 66, pp. 55-88: p. 79.

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2020

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, "De rerum natura", lib. V]

CLORI%20Botticelli%20header%203.jpg

The content of this website is licensed under Creative Commons Attribution 4.0 International (CC BY 4.0) License