Gazillo, Domenico

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Domenico Gazillo è stato un eterodosso capuano del XVI sec.

Fu inquisito nell'ambito delle persecuzioni contro gli eretici capuani del 1552 e del 1563-64. Di nuovo indagato e arrestato nel 1578, fu condannato al rogo e giustiziato nel 1580 a Santa Maria Maggiore, nella stessa piazza dove si erano svolti nel 1552 i roghi dei due condannati a morte della prima indagine contro gli eretici capuani, Jacobetto Gentile e Vincenzo Iannelli.

Bibliografia

Voci correlate

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2015

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]