Cabianca, Domenico

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Domenico Cabianca da Bassano (Bassano del Grappa, ca. 1520 - Milano, 10 settembre 1550) è stato un pellicciaio condannato a morte per eresia.

Si convertì alle idee luterane in Germania, dove militò nell'esercito imperiale. Viaggiò quindi per l'Italia, predicando. Passato da Napoli a Piacenza, fu qui arrestato e condannato a morte.
Fu impiccato il 10 settembre 1550.

La sua vicenda fu narrata da Francesco Negri nel De Fanini Faventini ac Dominici Bassanensis morte… brevis historia (1550)

Bibliografia

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2014

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]