Landolfi, Dolfino

Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo [ISBN 978-88-942416-0-0]

Landolfi, Dolfino è stato un editore attivo nei Grigioni.

Fu podestà di Traona (1545). La sua fama è legata alla tipografia di Poschiavo, che egli fondò nel 1547, che costituì un importante centro di propaganda editoriale protestante e veicolo di diffusione della stampa eterodossa verso l'Italia, con la quale collaborò attivamente Pier Paolo Vergerio appena rifugiatosi nei Grigioni. A partire dal 1560 la tipografia subì un declino, aggravatosi dopo il 1620 (con la definitiva affermazione del cattolicesimo nei Grigioni), ma essa restò attiva fino al 1720.

Bibliografia

  • Remo Bornatico, L'arte tipografica nelle Tre Leghe (1547-1803) e nei Grigioni (1803-1975), Stampato in proprio, Coira 1976, pp. 39-55
  • Adolf Collenberg, Landolfi, Dolfino in DSS

Article written by Redazione | Ereticopedia.org © 2013

et tamen e summo, quasi fulmen, deicit ictos
invidia inter dum contemptim in Tartara taetra
invidia quoniam ceu fulmine summa vaporant
plerumque et quae sunt aliis magis edita cumque

[Lucretius, De rerum natura, lib. V]